Err

 
Comenonfareseo Birra DDH IPA - 7,5% keykeg 20lt

Comenonfareseo Birra DDH IPA - 7,5% keykeg 20lt

(Codice: CNFS20KK)
Sold Out
Comenonfareseo
Birra DDH IPA - 7,5%
keykeg da 20l
22000g
CRAK the Rules - INFO
Comenonfareseo

Birra artigianale

DDH IPA

7,5%

Limited Edition (prodotta in edizione limitata) 

 

DDH IPA estremamente complessa, luppolata con Talus, El Dorado, Ekuanot, Mosaic, Cashmere, Amarillo.

Apparire nei motori di ricerca è fondamentale per qualsiasi attività che sia presente on-line e che voglia farsi conoscere a potenziali clienti. Cos’è la SEO? Brutalmente, è quella cosa che fa apparire il tuo sito all’interno dei motori di ricerca. Questo che segue è ciò che rischiamo di apparire seguendo solo i consigli di alcuni esperti SEO piuttosto che raccontarci in modo vero, personale e spontaneo.

In questo articolo troverai tutte le informazioni su come apparire nella prima pagina dei risultati di Google, e parlare della tua birra all’interno dell’internet in modo efficace. No, stiamo scherzando: qui troverai dettagli e dritte su Comenonfareseo. 

Se sei finito in questa pagina, forse stai cercando una birra fatta a mano, una birra artigianale fatta con materie prime di qualità, con tanti luppoli, dal sapore unico e inconfondibile, prodotta seguendo una antica ricetta che i mastri birrai che si tramandano da varie generazioni (lo sapevi che quella ricetta è stata scovata all’interno del famoso antico vaso che andava portato in salvo? No? Ma questa è un’altra storia quindi procediamo). Ecco, non sei nel posto giusto, ma se ti interessa conoscere tutto sulla famosa birra bionda, forse ti possiamo aiutare: la birra potrebbe essere una bevanda alcolica prodotta da monaci trappisti, donne medievali, mastri birrai appassionati, homebrewer, uomini con grembiuli di pelle e barbe trendy.

O forse stai cercando spunti per creare i migliori contenuti da usare nel tuo shop di birra online o del tuo birrificio: sai che è fondamentale essere trovati dal tuo pubblico locale e anglofono sul web. E talvolta parlare della propria birra in inglese può sembrare difficile, ma non lo pensare nemmeno per un istante! Sarà facile se segui questi pochi e semplici consigli: birra in inglese si scrive beer e birrificio in inglese si scrive brewery e si legge briueri.

Inoltre qui potresti trovare, ma te lo diciamo con onesta incertezza, la birra sub che non sappiamo cosa sia ma chiaramente a te potrebbe interessare perché risulta uno dei termini più ricercati secondo le nostre analisi, perciò eccoti una descrizione di SUB così ti sarà più chiaro cosa è sub e come si utilizza il sub per spillare la tua birra preferita a casa. Chiama un tuo amico col brevetto, procurati un impianto di spillatura, e posizionare correttamente il tuo amico sub vicino ai rubinetti. Facile no? E anche piuttosto scemo, ti chiediamo scusa. E nel frattempo ti raccontiamo qualcosa sugli ingredienti della birra, nel prossimo paragrafo. 

Quali sono gli ingredienti della birra? Se è proprio quello che volevi sapere, non dilunghiamoci oltre e vediamo i dettagli: mettiti comodo, ritagliati due minuti di tempo libero e dedicali alla lettura delle prossime righe. Le materie prime impiegate nel processo di produzione della birra sono acqua, malto d’orzo (e altri cereali a seconda dello stile birraio), luppolo (che cos’è il luppolo? Un fiore) e lievito (che cos’è il lievito di birra? Un microrganismo: un fungo unicellulare). Inoltre sembra che gli ingredienti naturali principali della birra siano spirito di innovazione, passione, migliori prezzi e la tradizione italiana. Tutto questo al fine di produrre una birra artigianale di qualità, a volte addirittura di qualità superiore, che emozioni il bevitore, per fargli apprezzare la bontà di quella che alcuni chiamano anche birra cruda, e far notare al bevitore attento che aromi e sapori di una birra sono legati alle materie e al processo (o metodo) artigianale, che non prevede la microfiltrazione e la pastorizzazione della birra. Ora che sai cosa c’è dentro, sai che quando le troverai on-line potrai scegliere in modo più consapevole.

Cerchi birre online? Ti sveliamo il modo migliore per trovare le migliori birre e comprarle a prezzo scontatissimo e con spedizione gratuita! Ecco questo sicuramente funzionerebbe… Ma perdindirindina non abbiamo una risposta, davvero, abbiamo spulciato nei mille siti che millantano tale capacità, ma non se ne cava un ragno dal buco. Se cerchi una birra da bere da solo, ti possiamo confermare che non esiste, perché pare che la famosa bevanda sia sempre e solo perfetta da bere in compagnia. E siamo tutti d’accordo che la condivisione sia una cosa meravigliosa, ma se uno vuol bersi ‘na birra da solo niente. Non si può fare secondo la SEO.

Sai come avere birra gratis? Noi ne parleremo dopo. Ma se lo sai, ti prego: fallo sapere pure a noi, che ci fa sempre comodo. 

Magari sei finito in questo sito perché sei alla ricerca della birra più premiata al mondo, che dovrebbe essere una birra rossa doppio malto. Questa è una notiziona che potrebbe interessarti. Oppure stai cercando birre economiche online, o prezzi bassi, bassissimi, i migliori prezzi. Occhio, perché con queste ricerche puoi incappare in volantini di supermercati dove potrai acquistare birre premium in offerta ma non sempre prodotti ricercati che soddisfano i palati più esigenti. Allo stesso modo puoi arrivare nello shop online di un birrificio artigianale italiano. E chiaramente i prezzi saranno diversi, come lo saranno gli aromi inconfondibili di queste tipologie di birra molto diverse tra loro. E non parliamo solamente di stili di birra, ma anche di metodologie di produzione e ingredienti che distinguono birre industriali da birre artigianali. Qual è la differenza tra birra industriale e birra artigianale? Tarapia tapioco, senza dimenticare come se fosse antani anche per lei soltanto in due.

In questo sito non troverai indicazioni merceologiche tipo quella appunto del doppio malto, e nemmeno birre da tutto il mondo perché ovviamente è lo shop del birrificio e non un magazzino di un grande distributore. Questo sito non è nemmeno il posto dove troverai sconti di qualità mai visti prima, o birre gratis (o sì se hai ricevuto da una persona che ti vuole bene il nostro Buono Regalo) o una birra blanche (ma chissà, potrebbe tornare la White Rabbit …) ma solamente le birre fatte nel nostro birrificio artigianale di Campodarsego, in provincia di Padova, dove abbiamo anche una birreria con cucina dove puoi assaggiare le nostre birre di tutti gli stili, dalle birre rosse alle birre ambrate che non abbiamo, alle birre chiare luppolate che abbiamo in abbondanza.

La tradizione brassicola per nulla millenaria di Padova ha anche convogliato l’interesse di collezionisti da ogni parte del mondo che accorrono alla ricerca di cimeli tradizionali e ad ascoltare la storia della birra da gentiluomini che giocano a scopa chiedendosi quanto fa quindici più diciotto nei bar della provincia. Anche collezionare tappi da birra è un hobby che negli anni ha conquistato un gran numero di persone. Dobbiamo ammetterlo: i tappi di birra sono bellissimi, e utili per creare idee regalo. Il riciclo da una seconda vita a bottiglie di birra e tappi da birra, che si trasformano in inutili carabattole da regalare a parenti ed amici. A noi fa piacere ricevere le mail di affezionati consumatori che da sempre bevono la nostra birra artigianale e amano i nostri prodotti, e ci richiedono i tappi di tutte le nostre tante birre in edizione limitata. È tuttavia frustrante non poter accontentare tutte le gentili richieste, visto che confezioniamo in lattina le nostre birre da parecchi anni. E da decenni i collezionisti di sottobicchieri ci maledicono perché utilizziamo dei ritagli di cartone timbrati.

In questo articolo su Comenonfareseo hai trovato tante risposte inutili e informazioni inventate sulla birra artigianale. Perché questo non è esattamente il posto giusto dove trovare importanti informazioni su SEO e birra, perché se sei finito qui potresti essere alla ricerca di informazioni sul come si produce la birra fatta in casa e se si può fare la pizza con il lievito della birra in bottiglia. Vedi che abbiamo tante cose in comune: anche a noi piace la pizza e anche noi vorremo sapere come fa una buona pizza e come abbinare pizza e birra. Conosci qualcuno che può spiegarcelo? Magari questa persona è anche appassionata di cucina: chiedile se sa come fare la marmellata di birra, o la birra spalmabile.

E la SEO, s’impennaaa!

Crediamo che queste righe tronfie e banali assolvano pienamente alla loro funzione: quella di Nonfareseo e di far passare un piccolo messaggio. Non seguire alla lettera ed esclusivamente i consigli ingessati di qualche spietato esperto, perché il rischio è quello di apparire tutti pressoché uguali. E sarebbe molto triste. 

 

Conservala in frigo

+

Temperatura di servizio: 6-8° C

Scopri di più su condizioni, spedizione e conservazione nel tuo Locale/ Pub: clicca qui 

PAGAMENTI SICURI

Privati: Carte, Paypal, Amazon Pay, Bonifico, Satispay

Locali/ Pub: Carte, Paypal, Amazon Pay, Bonifico


CONSEGNA REFRIGERATA

quando arrivano le mie birre? CLICCA QUI

catena del freddo garantita tutti i giorni


CONTATTI

[email protected]

+39 3661134713

ORARI UFFICIO

da lun a ven

9-13 e 14-18

Potrebbero piacerti...